RICHIEDI UN PREVENTIVO
RICHIEDI UN PREVENTIVO
  • +385 (0)1 5577-014

Bulgaro

Il bulgaro è la lingua sud slava con circa 8 milioni dei madrelingua nella Bulgaria e un altro milione in tutto il mondo. Il bulgaro è una lingua ufficiale dell’UE dal 2007.

In  aggiunta  al loro proprio paese, i gruppi di coloro che  parlano il bulgaro possono trovarsi nell’Ungheria,  Romania, Serbia, Slovacchia e Ukraina, come anche in  Grecia, Montenegro, Israele, Turchia, Moldova, Canada e SU.

Lo sviluppo della lingua bulgara si può tracciare dal 8° secolo, rendendola una delle più vecchie lingue slave documentate. I Bulgari sono il primo popolo slavo che ha accettato l’alfabeto cirillico, e con l’ammissione nell’UE nel 2007, il cirillico è diventato la terza scrittura ufficiale dell’Unione europea, dopo latino e greco.

La moderna lingua bulgara ha cominciato ad emergere nel 16° secolo ed è simile alle altre lingue slave, specialmente al macedone. Il vocabolario bulgaro è fortemente influenzato dal greco e dal turco, e negli anni recenti, la lingua ha cominciato ad adottare più parole russe, francesi e tedesche.